334 5792512

Dott.ssa Laura Motrassino

Psicoterapia immaginale
"Nella caduta ci sono già i germogli della risalita, fragili, ma verdi, vanno coltivati con premura.”
Jung

Da sempre utilizzo nella terapia il lavoro sulle immagini.
A partire dal tirocinio post lauream, infatti, ho maturato una competenza specifica nella conoscenza e conduzione di gruppi di psicoterapia immaginale (psicodramma, sociodramma, arteterapia, comunicazione non verbale, musicoterapia, fiabaterapia) frequentando un Centro Diurno rivolto a pazienti psichiatrici dell'ASL IV di Torino e lavorando, appena laureata, come consulente della riabilitazione psichiatrica in alcune comunità del territorio torinese.

Ho applicato poi il metodo nei percorsi di psicoterapia e nelle formazioni degli operatori del sociale.

Anche nella terapia individuale il lavoro attraverso le immagini ci guida al contatto con l’Inconscio, con gli aspetti di noi meno conosciuti, ma che sono alla base della nostra personalità, delle nostre potenzialità.

Quel che faccio è proporre di “sognare in seduta”. Il paziente guidato da me è condotto a ritrovare delle immagini e dei simboli del suo inconscio, come se fosse un sogno che poi insieme interpretiamo, cercando un significato.

Non muovere mai l’anima senza il corpo, né il corpo senza l’anima, affinché difendendosi l’uno con l’altra, queste due parti mantengano il loro equilibrio e la loro salute - (Platone)